A maggio del 2019, da Kolnes, Karmøy,  io ed il nostro pelosetto, Eddie, siamo partiti con la caravan direzione Oslo, .......facendo una strada un pò diversa dalla solita, per noi, E134,......l`abbiamo fatta via Odda, il fiordo di Hardanger ed arrivati ad Eidfjord abbiamo  preso la RV7.......

Siamo partiti da casa alla sera, ........ prima di arrivare a Odda, piccola località sul fiordo di Hardanger, sulla strada RV13, si può ammirare la famosa cascata "Låtefossen" .......

Scendendo verso il mare da qui, si arriva ad Odda, l`abbiamo oltrepassata, sempre restando sulla RV13, arriviamo ad un carinissimo posticino, Kinsarvik, sempre sul sopracitato fiordo e quì, ci passiamo la notte.........

 Kinsarvik di notte.......
.......Kinsarvik di giorno, piove.....
.....e continua a piovere.....
....vista a sinistra ......da quella parte siamo arrivati.....
......vista centrale......
.......vista a destra.......da questa parte, proseguiremo verso Eidfjord....

Non ho foto di Eidfjord perchè l`ho attraversata di notte con in corso un forte acquazzone, quindi abbiamo continuato sulla RV7...... Dopo questa località la strada si inerpica subito in una ripidissima salita con vorticosi tornanti ......... che dopo 17 chilometri ci ha portato ad un`area di sosta, proprio nei pressi di un`altra famosa cascata norvegese, "Vøringfossen"......li vi abbiamo passato la seconda notte, sempre sotto la pioggia........

.....Li abbiamo passato la notte....... alle mie spalle, si può ammirare la cascata......

Il fatto è che, in questo caso, le foto non rendono la realtà, la magnificenza, di questo spettacolo della Natura........

Il giorno dopo si prosegue......

Facciamo sosta poco prima del posto turistico "Dyranut TuristHytta", un albergo di montagna........

Facciamo una passeggiata in quella stradina che si avvia verso un territorio ancora più selvaggio......

.....Eddie controlla il perimetro......
......trova solo me!.....
......e con un balzo...... evita di bagnarsi i piedi.......

                                  Torniamo alla nostra "casina".......

                              .....siamo dentro al caldino, perchè, si che è maggio, ma la                                               temperatura era intorno allo zero con un venticello che la                                               faceva percepire ancora più rigida.....

Ed Eddie controlla sempre se tutto va bene........

Arriva la sera......

                                        Il mattino successivo....

                                       Ripartiamo e cambiamo posto di sosta......

Qui facciamo delle passeggiate sulla neve, che Eddie, ama........

La mattina dopo, si riparte, direzione casa, Oslo.........

In questa panoramica area di sosta, ormai già scesi dall`Hardangervidda, ci fermiamo per un rapido spuntino, prima di percorrere l`ultimo tratto di strada che ci porterà al parcheggio della nostra caravan vicino alla capitale.......

                                                          .......e poi, Oslo!